I colori dell’Habitat // Ecoismi 2014

I COLORI DELL’HABITAT
WORKSHOP D’ARTISTA – ECOISMI 2014

Martedì 3 Giugno e Mercoledì 4 Giugno 2014
Dopofficina – Cassano d’Adda, Milano
In collaborazione con ESCO, Ponti di Cotone

Il workshop progettato da Asterisma per gli alunni delle sette classi di seconda media della Scuola Quintino di Vona di Cassano d’Adda, propone la creazione una bandiera per ciascuna classe. L’obiettivo è quello di avvicinare i giovani al mondo dell’arte contemporanea, evidenziandone i rapporti con le tematiche di Ecoismi e stimolando la creatività dei ragazzi attraverso laboratori pratici.

Il workshop è progetto didattico di divulgazione e conoscenza che si inserisce nelle iniziative di Ecoismi 2014, un evento d’arte contemporanea internazionale nel cuore del parco dell’Isola Borromeo.

SVOLGIMENTO “I COLORI DELL’HABITAT”
Habitat (termine latino che significa abita) è in ecologia il complesso degli elementi ambientali, sociali e culturali che caratterizzano gli insediamenti umani, specialmente quelli urbani. Il concetto definisce dunque la relazione tra gli individui di una specie e la componente abiotica (cioè quella dove non c’è vita) dell’ambiente in cui la specie stessa vive.

Ecoismi 2014 ha come tema “Habitat, Ri-generazione, Memoria”. Abbiamo scelto di concentrarci sull’habitat suddividendolo in sette tematiche, ciascuna di esse verrà rappresentata da una bandiera realizzata dagli alunni di una classe.

L’Habitat a cui abbiamo pensato è quello ideale dal punto di vista di qualità della vita, ecologico e sostenibile. Potete immaginare quello che già esiste o creare con la fantasia le cose e le situazioni che preferite riferite all’argomento che spetterà alla vostra classe.

L’installazione finale sarà formata dalle sette bandiere che rappresentano sia i vari aspetti dell’habitat sia le classi 2A, 2B, 2C, 2D, 2E, 2F e 2G della Scuola Media Quintino di Vona.

TEMATICHE/BANDIERE

1. Il paesaggio: Come vi immaginate il paesaggio che vi circonda? Potete lavorare sia sul paesaggio naturale, il fiume, l’isola etc.. che sullo spazio urbano, la piazza, le strade etc..

2. Il Cibo/Alimentazione: Che cosa si mangia e che cosa si beve nell’habitat? Che cosa si coltiva e alleva?

3. Le Architetture: Come sono gli gli edifici, le case, la scuola, il municipio, l’oratorio, la stazione, etc ?

4. Gli abitanti: Chi abita in questo habitat? Tutti? Creane gli esseri umani e le specie vegetali e animali presenti.

5. Il linguaggio e mezzi di comunicazione: Che lingua si parla? L’italiano, una lingua esiste o una lingua inventata? Quali sono le parole? Quali sono i mezzi di comunicazione che usano gli abitanti? (es: telefono, TV, computer, internet etc)

6. I mezzi di trasporto: Come ci si sposta all’interno dell’habitat? Puoi immaginare qualsiasi mezzo esistente o inventato dalla bicicletta all’astronave. Meglio se ecologico!

7. Norme e abitudini: Ci sono regole da rispettare nell’habitat? Quali sono le abitudini di chi ci vive?Fornisci le istruzioni per una vita corretta nell’habitat.

Finalità:
- l’incontro e il confronto con i temi, i linguaggi del fare artistico e della tematica ambientale
- la pratica di sviluppo di una capacità progettuale
- partire dal singolo per arrivare alla realizzazione di un’installazione collettiva

Leave a comment